AIVIO CORSARA A PAOLA

Masciari realizza su punizione la rete del momentaneo pareggio giallorosso

 

S.A.S.C.  D.L.F. PAOLA  2 – A.S.D. AIVIO CATANZARO  3

FORMAZIONE  S.A.S.C.  D.L.F. PAOLA : 1 CURIALE Umberto Emanuele, 13 GRECO Francesco, 3 LAURIA Enrico, 4 TROTTA Mario, 5 PIZZINI Mirko, 6 MAIO Francesco, 7 SCARPARO Antonio,  18 FELICETTI Massimiliano, 9 LOGATTO Simone, 10 VITA Davide, 11 CAVALIERE Guido

IN PANCHINA : 14 CARNEVALE Mario, 15 CARUSO Niccolò, 16 MANES Mattia, 17 SCATA Ivan

FORMAZIONE  A.S.D. AIVIO CATANZARO : 1 COSTANTINO Vittorio, 2 CHIARELLA Francesco, (dal 30° min. del 2° tempo Iezzi) 3 TOTO Francesco, 4 LEONE Daniele (dal 18° min. del 2° tempo Belcamino), 5 SCUMACE Luigi Maria,  6 MASTRANGELO Luca (dal 25° min. del 2° tempo Arabia), 7 COSTA Antonio, 8 MASCIARI Carlo (dal 21° min. del 2° tempo Zofrea), 9 LONGO Giuseppe (dal 19° min. del 2° tempo Rizzuto), 10 MAURO Matteo, 11 TRAPASSO Tommaso (dal 35° min. del 2° tempo Brancati)

IN PANCHINA : 13 IEZZI Giuseppe, 14 ARABIA Stefano, 15 BELCAMINO Francesco, 16 BRANCATI Roberto, 17 ZOFREA Stefano, 18 RIZZUTO Francesco

MARCATORI : al 12 minuto del 1° tempo Trotta, al 16 minuto del 1° tempo Masciari,  al 22° minuto del 1° tempo Longo, al 19° minuto del 2° tempo Trapasso, al 32° minuto del 2° tempo Felicetti

Cronaca : Dopo le belle  affermazioni con il Football 3000 Pianopoli e con l’Audax i ragazzi di mister Gemelli confermano il loro stato di grazia  cogliendo, in trasferta, sul campo del fanalino di coda DLF Paola, una preziosa vittoria che, alla luce dei risultati conseguiti in questo turno di campionato dalle squadre di vertice, rilancia le velleitarie ambizioni di primato della squadra giallorosa. I tre punti conquistati a Paola consentono, infatti, ai giovani aquilotti di accorciare le distanze in classifica dalla capolista Bigsport Crotone, inaspettatamente battuta ad Acquappesa, e di consolidare la seconda posizione in classifica. Nel giro di quattordici giorni, l’AIVIO cala il tris centrando la terza vittoria consecutiva e scavando, tra se e le dirette inseguitrici, un solco lungo e profondo (sono otto i punti di vantaggio su Sersale e Promosport Lamezia). La squadra sembra aver ritrovato la giusta concentrazione e gli stimoli per fare bene grazie all’ottimo lavoro del suo allenatore che è riuscito, in breve tempo, a motivare mentalmente i suoi ragazzi forse un pò appagati  dopo la bella e meritata vittoria casalinga con la Bigsport Crotone.  Per la cronaca la gara con il DLF Paola è stata vibrante e ricca di goal. Al 12° minuto del 1° tempo, apre le marcature Trotta  lesto a sfruttare una indecisione difensiva della squadra giallorosa che, comunque  nel breve termine di dieci minuti, pareggia prima con Masciari su punizione e poi passa in vantaggio con il solito Longo abile a deviare in rete un pallone crossatogli dalla fascia sinistra da Masciari. La prima frazione di gioco si chiude con l’AIVIO meritatamente in vantaggio per 2 a 1 sulla squadra di casa. Nella ripresa al 19° minuto Trapasso realizza un goal da cineteca con una spettacolare rovesciata e, sul 3 a 1,  mister Gemelli fa rifiatare alcuni titolari dando spazio ai ragazzi che fino a quel momento sedevano in panchina. Dopo due clamorose occasioni  fallite da Rizzuto prima, bravo il portiere paolano a deviare in corner l’insidioso tiro,  e da Mauro dopo che, a tu per tu con l’estremo difensore, sbaglia la più facile delle occasioni calciando fuori  a fil di palo un pallone invitante, l’AIVIO nel finale di gara soffre la veemente reazione della squadra di casa che, al 32° minuto del 2° tempo, con Felicetti accorcia le distanze su punizione e, nei minuti di recupero concessi dall’arbitro, sfiora il pareggio con lo stesso Felicetti autore di un’altra magistrale punizione a cui Costantino si oppone con un intervento da vero campione.

Lascia un commento