AIVIO, NEL DERBY E’ SEMPRE FESTA

 

Costa, autore di una pregevole prestazione, realizza la rete dell'1 a 0

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A.S.D.  AIVIO CATANZARO  2  -  S.S.D.  KENNEDY J.F.  0 

FORMAZIONE  A.S.D.  AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE Lorenzo, 2 GIGLIOTTI Domenico (dal 19° minuto del 2° tempo Nocita), 3  TOTO Francesco (dal 12° minuto del 2* tempo Parise), 4 BELCAMINO Francesco, 5 CHIARELLA Francesco (dal 35° minuto del 2° tempo Lauritano), 6 ARABIA Stefano,  7 COSTA Antonio (dal 40° minuto del 2° tempo Epifano), 8 MASCIARI Carlo, 9 LONGO Giuseppe (dal 39° minuto del 2° tempo Zofrea), 10 MAURO Matteo, 11 TRAPASSO Tommaso (dal 31° minuto del 2° tempo Guarnieri)

IN PANCHINA : 12 LEONE Daniele, 13 EPIFANO Marco, 14 LAURITANO Salvatore,  15 NOCITA Mattia, 16  GUARNIERI Matteo, 17 PARISE Luca, 18 ZOFREA Stefano

FORMAZIONE  S.S.D.  KENNEDY J.F. : 1 PROCOPIO Gianluca, 2 TRAPASSO Alessio, 3 TALLARICO Antonio, 4 MARINO Marco, 5 MARINO Umberto, 6 TRIPODI Francesco, 7 ARABIA Emmanuele, 8 RICCIO Aldo, 9 BARBIERI Manuel, 10 MARINO Andrea, 11 DARDANO Domenico

IN PANCHINA : 12 MOLTEDO Matteo, 14 MAIDA Antonio, 15 GRANATO Guido

MARCATORI  : al 36° minuto del 1° tempo Costa, al 27° minuto del 2° tempo Parise

Cronaca : Con il più classico dei risultati, 2 a 0, l’AIVIO si aggiudica il derby con la S.S.D. Kennedy e blinda la seconda posizione in classifica. Sono sei, ora, i punti di vantaggio che la squadra giallorossa vanta sulla blasonata Promosport Lamezia che, a due giornate dal termine della regular season, costituiscono un tesoretto dal valore inestimabile da gestire, con oculatezza, in ottica play off. Sul rettangolo verde del Curto, AIVIO e Kennedy hanno dato vita ad una gara vibrante che ha visto i ventidue giocatori scesi in campo lottare strenuamente su ogni pallone per conquistare i tre punti in palio, fondamentali per il prosieguo del campionato. La Kennedy, dopo la bella vittoria conseguita ai danni del Cittadella Bonifati, sperava di ottenere sul campo degli acerrimi rivali giallorossi  un risultato positivo per puntellare la classifica (al momento alquanto deficitaria) e per vendicare la pesante sconfitta casalinga subita all’andata.  A scardinare il bunker viola e mandare all’aria i buoni propositi di riscatto dei ragazzi di mister Folino, ci pensa il furetto Costa che, al 36° minuto del 1° tempo, su un preciso cross dal fondo di Gigliotti,  realizza a volo una rete di pregevole fattura. Nella seconda frazione di gioco,  i giovani aquilotti legittimano il risultato con una rete di Parise che, con un tiro velleitario dalla distanza, realizza la rete del 2 a 0. Soltanto nei minuti finali della gara la Kennedy si rende veramente pericolosa con un tiro di Dardano che, sfortunatamente per la squadra cara al presidente Loprete, si infrange sul corpo di Granato, compagno di squadra da poco subentrato a Tallarico. Il risultato finale sancisce la vittoria della formazione giallorossa e la superiorità tecnica, tattica ed atletica dei ragazzi di mister Gemelli che, comunque, vada a finire questo campionato sono da elogiare per l’impegno profuso, per lo spirito di gruppo e per i risultati ottenuti che, alla luce delle compagini titolate con cui ci si è dovuti misurare, sono veramente mirabili

Lascia un commento