ALLIEVI REGIONALI, QUANTA FATICA, MA ALLA FINE SI TORNA ALLA VITTORIA!

A.S.D. A.I.V.I.O. CATANZARO -  LOCRI     3 – 2

ASD AIVIO: Lupica, Galati, Capicotto, Polia, Cristiano, Masciari, Dolce, Rania, Caridi, Lagonia. In panchina: Colicchia, Garouan, Rizzuto, Toto, Leone, Margiotta, Tomaselli. All.: Scarpino

LOCRI: Mandarano, Filastro, Congiusta, Bava, Longo, Minnella, Sorrentino, Voce, Procopio, Schiavello, Ritorto.In panchina: Curulli, Staltari, Ursino, Macrì, Brizzi, Gioffrè. All.: Schiavello

MARCATORI: 10′ pt Procopio (L), 12′ pt Dolce (A), 28′ pt Procopio (L), 35′ pt Mauro (A), 21′ st Lagonia (A)

ARBITRO: Santise di Catanzaro

L’Aivio suda nel primo tempo contro il Locri fanalino di coda del campionato, ma dopo aver rimontato due volte i reggini, riesce a trovare in una ripresa più che positiva il gol della vittoria con Lagonia.

L’Aivio parte subito forte con due ottime occasioni per Dolce (sicuro Mandarano) e Rania (nessuno si fa trovare pronto sul suo invitante cross), ma al 10′ viene beffata da un velenoso pallonetto di Procopio. La reazione dei giallorossi è rabbiosa, ma Rania a tu per tu con Mandarano spara addosso al portiere ospite. Al 12′ i ragazzi di mister Scarpino trovano il pareggio con un bel tiro di contro balzo in area di Dolce su assist di Lagonia. 2’ minuti dopo un arrembante Locri sfiora il nuovo vantaggio con un’incornata di Procopio, sul quale si supera Lupica. Giallorossi pericolosi con Galati, che di mezza rovesciata su punizione di Polia spedisce di poco a lato. Al 22′ Mauro salta due avversari dal limite dell’area di rigore ospite e sferra un gran tiro centrale che chiama alla parata Mandarano. Al 28’ però il Locri si porta sul 2-1 ancora con Procopio, che si avventa sulla respinta difettosa di Lupica, dopo una punizione di Schiavello, per battere a rete in maniera vincente. Al 35’ i padroni di casa trovano in mischia la rete del 2-2 di Mauro. L’ultima azione degna di nota del primo tempo arriva al 39′, quando Schiavello scambia con Sorrentino ed entra in area, concludendo di poco fuori misura.

Nella ripresa Aivio più convincente, che sfiora più volte il gol con Caridi e Rania, prima di siglare il 3-2 al 21’ con una splendida conclusione da posizione impossibile di Lagonia (lanciato da Rania) che sbatte sul palo interno e finisce nel set. Il Locri così si getta in attacco alla ricerca del pari, ma i giallorossi si dimostrano attenti in difesa e al 34′ hanno l’occasione per chiudere definitivamente i conti, ma la conclusione di Tomasello si perde di poco alta sulla traversa. Finisce così 3-2 per i ragazzi di mister Scarpino, che ritrovano così la vittoria dopo lo 0-2 contro l’Audax.

Un commento per “ALLIEVI REGIONALI, QUANTA FATICA, MA ALLA FINE SI TORNA ALLA VITTORIA!”

  1. luca scerbo scrive:

    vi sieti scordati a matteo mauro nella formazione……si che e scarso però……

Lascia un commento