News

ALLIEVI PROVINCIALI ESAGERATI!

24-01-2012

US PETRONA’ 1 – ASD AIVIO CATANZARO 8
FORMAZIONE US PETRONA’ : 1 PANUCCI Federico, 2 ANANIA Cristian 3 PISANO Graziano, 4 CAPELLUPO Andrea, 5 POLEO Daniel, 6 CRISTIANO Lorenzo, 7 RIZZUTI Daniel, 8 GIGLIOTTI Marco, 9 SCALZI Venazio, 10 PULLANO Raffaele, 11 RIZZUTI Giuseppe. IN PANCHINA : 14 CALIGIURI Domenico, 16 SCALZI Marco 
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 COSTANTINO Vittorio, 2 GIGLIOTTI Domenico, 3 SCERBO Luca, 4 ZOFREA Stefano, 5 SCUMARE Luigi Maria, 6 EPIFANO Marco, 7 PARISE Luca, 8 GALLO Federico, 9 NOCITA Mattia, 10 LEONE Daniele, 11 GUARNIERI Matteo. IN PANCHINA : 14 BRANCATI Roberto, 15 RIZZUTO Francesco 
SOSTITUZIONI : nel secondo tempo esce Parise entra Rizzuto, esce Guarnieri entra Brancati.
MARCATORI : al 7 minuto del 1° tempo SCUMACE, al 9 minuto del 1° tempo GALLO, al 27 minuto del 1° tempo Nocita, al 37 minuto del 1° tempo ZOFREA, al 39 minuto del 1° tempo RIZZUTI Giuseppe (Petronà), 4° minuto del secondo tempo GALLO, al 22 minuto del 2° tempo GALLO, al 25 minuto del 2° tempo BRANCATI, al 35 del 2° tempo RIZZUTO 

Finalmente, dopo tanti rinvii la gara Petronà – AIVIO Catanzaro, valida per il campionato allievi provinciali, si gioca e ai ragazzi di Mister Coppoletta, scesi in campo determinati e vogliosi di fare risultato, basta un solo tempo per chiudere la pratica Petronà e conquistare la vetta della classifica.
Nonostante le numerose assenze, la squadra giallorossa, per l’occasione in maglia blu, pantaloncini rossi e calzettoni blu, ancora una volta, ha dimostrato di non avere rivali in questo campionato imponendosi sugli avversari con un rotondo 8 a 1 che non lascia adito ad alcuna recriminazione.
Sin dalle prime battute, i giovani aquilotti, tecnicamente e tatticamente superiori ai pari età del Petronà, hanno imposto alla gara un ritmo vertiginoso tanto che, l’arbitro già al 7° minuto è costretto a tirare fuori, dalla giacca della propria divisa, il taccuino per annotare la rete realizzata da Scumace con una magistrale punizione.
Il fulmineo goal realizzato, oltre a fare felice Mister Coppoletta che, dalla panchina, dispensa ai suoi ragazzi compiaciuti sorrisi, fa si che la partita si incanali subito sul giusto binario tanto che due minuti più tardi Gallo, tra i migliori oggi in campo, dopo aver dribblato tre avversari entra in area di rigore e con un preciso tiro in diagonale batte per la seconda volta il portiere di casa. Da questo momento è un escalation di emozioni e di reti, a fine gara saranno 8 i palloni raccolti in fondo al sacco dal portiere del Petronà che deve ringraziare la buona sorte e i pali (2 Nocita, 1 Zofrea, 1 Scerbo, 1 Gallo e 1 Parise) se il risultato finale non è a doppia cifra.
Per la cronaca, al 27 minuto del 1° tempo, segna bomber Nocita su assist di Gallo che, 12 minuti più tardi, confeziona un’altro bellissimo assist a Zofrea che di testa insacca la rete del 4 a 0. Al 40 minuto del 1°tempo il Petronà trova la rete della bandiera con Rizzuti Giuseppe abile a battere a rete dopo essersi aggiustata la palla con la mano. Da segnalare, nel secondo, 2 reti di Gallo realizzate la prima su punizione e la seconda con un forte tiro dalla distanza che si insacca sotto la traversa.; un bellissimo goal di Brancati che in diagonale realizza di sinistro su un preciso assist di Zofrea e nel finale di tempo c’è gloria anche per Rizzuto che, ben lanciato dall’estroso Zofrea, batte per l’ottava volta l’incolpevole Panucci con un tiro forte e preciso.
Cosa dire di più se non che questi ragazzi onorano sempre la maglia che indossano e che, al di là del risultato ottenuto oggi, il loro comportamento in campo e fuori è sempre esemplare.
Bravi, bravi ragazzi davvero.

SPETTACOLARI!

22-01-2012

Citta Amantea 1 – ASD AIVIO Catanzaro 6
Formazione Città Amantea : 1 AFRICANO Francesco, 2 ALFANO Salvatore, 3 PULICE Luca, 4 FERA Albino, 5 PUGLIANO Gianluca, 6 AFRICANO Guido, 7 VENA Pasquale, 8 CONFORTI Cristian, 9 MIRAGLIA Rizziro, 10 MORELLI Antonio Francesco, 11 GENTILE Tommaso 
Formazione ASD AIVIO Catanzaro : 1 COSTANTINO Vittorio, 2 CHIARELLA Francesco, 3 TOTO Francesco, 4 BELCAMINO Francesco, 5 ARABIA Stefano, 6 MASTRANGELO Luca, 7 COSTA Antonio, 8 MASCIARI Carlo, 9 LONGO Giuseppe, 10 MAURO Matteo, 11 TRAPASSO Tommaso. IN PANCHINA : 12 SCARFONE Lorenzo, 13 GIGLIOTTI Domenico, 14 GUARNIERI Matteo, 15 BRUNO Matteo, 16 SCERBO Luca, 17 ZOFREA Stefano, 18 RIZZUTO Francesco 
SOSTITUZIONI : nel secondo tempo esce Masciari entra Zofrea, esce Chiarella entra Gigliotti, esce Longo entra Guarnieri, esce Costa entra Bruno, esce Arabia entra Scerbo, esce Trapasso entra Rizzuto
MARCATORI : al 6 minuto del 1° tempo Longo, al 7 del 1° tempo Belcamino, al 14 minuto del 1° tempo Morelli (Amantea su rig.), al 40 minuto del 1° tempo Trapasso, al 18 minuto del secondo tempo Longo, al 20 minuto del 2 tempo Toto, al 41 minuto del 2° tempo Mauro

Altra spettacolare prestazione dei ragazzi della squadra allievi regionali di mister Gemelli che non finiscono più di stupire e che anche oggi, in trasferta, hanno dimostrato che quanto di buono fatto vedere, finora, non è frutto di improvvisazione o circostanze favorevoli, ma di una seria programmazione e della grande applicazione con cui, giornalmente, i giovani aquilotti, si allenano e preparano le partite. 
Il 6 a 1 conseguito ai danni dell’Amantea, una delle poche squadre, al momento, capace di imporre il pari alla corazzata Bigsport Crotone, rende merito al gran lavoro svolto dal tecnico Prof. Gemelli che è riuscito, in un breve lasso di tempo, a plasmare una squadra competitiva quasi, sempre, capace di imporre il proprio gioco agli avversari di turno.
La squadra giallorossa è viva e sta bene in salute, i risultati roboanti conseguiti, nell’ultimo mese, ne sono dimostrazione e testimoniano la bontà di un organico che annovera tra le sue file tante spiccate individualità. 
Se l’AIVIO, oggi, è una bella realtà nel panorama del calcio dilettantistico giovanile calabrese lo dobbiamo ai questi magnifici ragazzi e a chi, amorevolmente, li segue e li prepara. Godiamoci questa bella vittoria, che ci avvicina al vertice della classifica, ma giusto il tempo necessario perchè una nuova gara incombe e bisogna preparala con tutte le dovute accortezze. La strada intrapresa è quella giusta ma, dietro l’angolo, si celano tante insidie e tanto c’è, ancora, da lavorare per coronare un sogno ovvero quello di disputare un campionato da protagonisti.
Per la cronaca c’è da rimarcare che tre delle sei reti realizzate, sul rettangolo di gioco di Aiello Calabro, portano la firma di centrocampisti e difensori, a dimostrazione che i ragazzi applicano alla perfezione gli schemi e i dettami tecnici voluti dal mister.

ALLIEVI PROVINCIALI A FORZA 4!

19-01-2012

ASD URIA 2000 0 – ASD AIVIO CATANZARO 4
FORMAZIONE URIA 2000 : 1 CAPACE Giovanni, 2 CAPACE Giuseppe, 3 GIGLIO Matteo, 4 CAPACE FIORE Luca, 5 GALLELLA Carmine, 6 CALLIPO Antonio, 7 FERRARELLI Giuseppe, 8 SESTITO Stefano, 9 BERLINGO’ Giuseppe, 10 INVIDIA Salvatore, 11 CATANESE Riccardo
IN PANCHINA : 12 MERCURIO ANtonio, 13 FAKHREDDINE Yassine, 14 VIAPIANA Guerino, 15 FALBO Antonio, 16 CATIZONE Antonio 
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE Lorenzo, 2 EPIFANO Marco, 3 SCERBO Luca, 4 ZOFREA Stefano, 5 SCUMARE Luigi Maria, 6 TOTO Francesco, 7 BRUNO Matteo, 8 BATTESIMO Matteo, 9 NOCITA Mattia, 10 GALLO Federico, 11 FUSCA’ Domenico
IN PANCHINA : 13 GIGLIOTTI Domenico, 14 BRANCATI Roberto, 15 GUARNIERI Matteo 
SOSTITUZIONI : nel secondo tempo esce Nocita entra Guarnieri, esce Scerbo entra Gigliotti, esce Battesimo entra Brancati.
MARCATORI : al 30° minuto del 1° tempo EPIFANO, al 35° minuto del 1° tempo ZOFREA, al 4° minuto del secondo tempo SCUMACE, al 7° minuto del 2° tempo GUARNIERI 

CRONACA : Nonostante l’indisponibilità di alcuni titolari, la squadra allievi provinciali di Mister Coppoletta, grazie ad una prestazione tutta cuore e grinta, conquista in trasferta tre importantissimi punti e, in attesa di recuperare la gara con il Petronà, non disputata per impraticabilità del campo di gioco, si porta ad una sola lunghezza dal duo di testa Audax-Atletico Sellia. Il rotondo risultato conseguito con l’Uria e il bel gioco espresso dalla squadra, ripaga i tanti sacrifici fatti finora dai dirigenti e da questo magnifico gruppo di ragazzi che si allena con costanza e serietà e che tanta visibilità stà dando alla nostra società. La gara odierna non è mai stata in discussione, tanto è il divario tecnico esistente tra le due squadre, l’Aivio ben messa in campo da Mister Coppoletta ha, ancora una volta, dato prova della sua grande forza d’urto realizzato due goal per tempo. AL 30° minuto del primo tempo, dopo alcune favorevoli occasioni sbagliate dagli attaccanti, l’Aivio sblocca il risultato con una prodezza di Epifano che, partendo dalla propria difesa, supera in dribbling diversi avversari e dal limite dell’area piccola lascia partite un bolide che si insacca in fondo alla rete. Cinque minuti più tardi, tocca a Zofrea, buona prestazione oggi la sua, realizzare la rete del 2 a 0 con un perfetto colpo di testa su una punizione abilmente calciata da Gallo. Nel secondo tempo l’Aivio scende determinata in campo per chiudere definitivamente la partita ed è Scumace, uno dei più positivi oggi, a realizzare su punizione, con un tiro forte ed angolato, la rete del 3 a 0. Tre minuti più tardi, Guarnieri segna il 4 a 0 su un preciso traversone di Gallo, realizzando a volo un goal di pregevole fattura. Nel finale l’Aivio potrebbe segnare ancora una volta con Fusca’, ragazzo interessante che milita nella categoria giovanissimi, ma la palla esce a fil di palo.

ALLIEVI REGIONALI, UN RULLO COMPRESSORE!

14-01-2012

ASD AIVIO CATANZARO 3 – CITTADELLA CALCIO BONIFATI 2
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE, 2 CHIARELLA, 3 GIGLIOTTI, 4 BELCAMINO, 5 ARABIA, 6 MASTRANGELO, 7 COSTA, 8 MASCIARI, 9 LONGO, 10 GALLO, 11 TRAPASSO. IN PANCHINA : 12 COSTANTINO, 13 SCUMACE, 14 GUARNIERI, 15 BRUNO, 16 TOTO, 17 ZOFREA, 18 RIZZUTO
FORMAZIONE CITTADELLA CALCIO BONIFATI : 1 TIESI, 2 VITA, 3 RAMUNDO, 4 PALLOTTA, 5 ESPOSITO, 6 BENVENUTO, 7 VENTRE, 8 PIEMONTESE, 9 TOLEDO, 10 VOLTASIO, 11 FELICE. IN PANCHINA : 12 CAROPRESE, 13 CAIRO, 14 GROSSO CIPONTE, 15 GUGLIANONE, 16 AULICINO, 17 PALLADINO

MARCATORI : al 14 minuto del 1° tempo Masciari, al 23 minuto del 1° tempo Longo, al 26 minuto del 1° tempo Toledo, al 39 minuto del 1° tempo Trapasso, al 13 minuto del 2° tempo Voltasio (rig,)
SOSTITUZIONI Aivio : nel secondo tempo esce Gallo entra Guarnieri, esce Costa entra Bruno, esce Trapasso entra Scumace, esce Gigliotti entra Toto

CRONACA : Altra prestazione maiuscola dei ragazzi della squadra allievi regionali che, dopo la brillante vittoria conseguita in trasferta sulla Kennedy, si impongono per 3 a 2, sul rettangolo sintetico del Curto di Catanzaro Lido, sui pari età del Cittadella Calcio Bonifati.
La bella vittoria ottenuta ai danni del Cittadella, oltre ad incrementare il morale dei giovani aquilotti, consente alla squadra giallorossa di consolidare la propria posizione in classifica, peraltro già brillante, e di tenere a dovuta distanza una diretta concorrente che, oggi, ha dimostrato sul campo di avere le carte in regola per ambire ad un posto nei play off. 
Nonostante Mister Gemelli, per l’indisponibilità di capitan Mauro e le precarie condizioni di alcuni tesserati, sia stato costretto a ridisegnare il centrocampo e cambiare l’assetto tattico della squadra, l’undici sceso in campo ha ben figurato e il gioco espresso è stato bello e piacevole come al solito. Per la cronaca Masciari al 14 minuto del 1° tempo, su punizione, realizza la rete del vantaggio e, nove minuti più tardi, Longo con un delizioso pallonetto trafigge per la seconda volta il portiere ospite. Al 26 minuto del 1° tempo, il Cittadella dimezza lo svantaggio con Toledo lesto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a battere l’incolpevole Scarfone con un tiro a fil di palo. Allo scadere della prima frazione di gioco Costa, dopo una discesa travolgente sulla fascia destra, confeziona per l’accorrente Trapasso la palla del 3 a 1 che il bomber non sbaglia depositando in rete di piatto. Al 13 minuto del 2° tempo l’arbitro concede alla squadra ospite un calcio di rigore, per un presunto fallo in area, che Voltasio realizza. Sul 3 a 2 l’Aivio amministra il gioco e nei minuti finali della gara, il neo entrato Guarnieri, si divora letteralmente il goal del 4 a 2 spedendo fuori da buona posizione. Questa ennesima vittoria, testimonia la bontà di un gruppo di ragazzi e del lavoro, finora, svolto da Gemelli, tecnico preparato e competente, che con passione e grande professionalità ha portato l’ASD Aivio a recitare un ruolo da protagonista nel difficile campionato allievi regionali calabrese.

SPLENDIDA QUATERNA PER GLI ALLIEVI PROVINCIALI

13-01-2012

ASD TAVERNA 1 – ASD AIVIO CATANZARO 4
FORMAZIONE TAVERNA : 1 BRUNO, 2 VERALDI, 3 DARDANO, 4 PROCOPIO, 5 VISCOMI, 6 LAFACE, 7 FRANCO, 8 CAMPAGNA, 9 MONTESANI. 10 MIRANTE, 11 ROCCA. IN PANCHINA : 13 SANZI, 14 MUSTARI, 15 PRISTERA’, 16 MUNIZZA
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 COSTANTINO, 2 EPIFANO, 3 LAURITANO, 4 ZOFREA, 5 SCUMACE, 6 TOTO, 7 BRUNO, 8 BRANCATI, 9 GALLO, 10 LEONE, 11 GUARNIERI. IN PANCHINA : 13 IEZZI, 14 RIZZUTO, 15 GIGLIOTTI

SOSTITUZIONI : nel 1° tempo esce Leone entra Rizzuto, nel secondo tempo esce Epifano entra Iezzi, esce Brancati entra Gigliotti

Pronto riscatto dei ragazzi della squadra allievi provinciali che, grazie ad una prestazione maiuscola, riconquistano la vetta della classifica e scacciano i fantasmi che aleggiavano dopo la sconfitta casalinga con l’Audax.
Nonostante alcune importanti defezioni e le precarie condizioni fisiche di alcuni titolari, la squadra giallorossa, per l’occasione in maglia gialla, pantaloncini rossi e calzettoni rossi, è scesa in campo convinta di fare risultato e, con piglio autoritario, sin dalle prime battute della gara, ha imposto alla squadra di casa il proprio gioco fatto di fitti fraseggi e verticalizzazioni improvvise. Grande è stata la soddisfazione di mister Coppoletta a fine gara per l’impegno, il carattere e il gioco espresso dai suoi ragazzi che mai si sono risparmiati e che, ancora una volta, hanno dato prova di essere un gruppo omogeneo, ben affiatato e, sopratutto, affidabile e serio. Per la cronaca, dopo un clamoroso palo colpito da Guarnieri nelle prime battute di gioco, il risultato si sblocca al 26′ minuto del 1° tempo grazie ad una deviazione di un difensore su una punizione abilmente calciata da Gallo. Nel secondo tempo l’Aivio dilaga realizzando altre tre reti : la prima al 18′ minuto con Guarnieri che, grazie ad un magistrale lancio di Zofrea, si invola sulla fascia sinistra, dribla il portiere e di precisione deposita in rete; la seconda al 25′ minuto con Gallo che da circa trenta metri lascia partire un bolide che si insacca sotto la traversa; la terza al 31′ minuto con Scumace che sugli sviluppi di un corner con un preciso colpo di testa supera il portiere. Solo nel finale, al 35′ minuto per la precisione, il Taverna, con il neo entrato Mustari, realizza la rete della bandiera dopo un batti e ribatti in area di rigore. Prima del fischio finale, l’AIvio con Matteo Bruno potrebbe realizzare il quinto goal ma il pallone calciato con forza da fuori area si stampa vicino all’incrocio dei pali.

DEVASTANTI!

08-01-2012

SSD KENNEDY 0 – ASD AIVIO CATANZARO 5

FORMAZIONE KENNEDY : 1 PROCOPIO, 2 TRAPASSO A., 3 MARINO U., 4 MARINO M., 5 MAIDA, 6 TRIPODI, 7 DARDANO, 8 MIRIELLO, 9 ARABIA E., 10 MARINO A., 11 BOUAZIZ. IN PANCHINA : 12 NOCERA, 13 TALLARICO, 14 STARACE, 17 RICCIO, 18 PIRRI

FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE, 2 CHIARELLA, 3 TOTO, 4 BELCAMINO, 5 ARABIA S., 6 MASTRANGELO, 7 COSTA, 8 MASCIARI, 9 LONGO, 10 MAURO, 11 TRAPASSO T. IN PANCHINA : 13 GALLO, 14 GUARNIERI, 15 GIGLIOTTI, 16 LEONE, 17 PARISE, 18 BATTESIMO

MARCATORI : LONGO al 13′, al 18′ e al 38′ del 1° tempo, MASTRANGELO al 30′ del 1° tempo, COSTA al 5′ del secondo tempo

SOSTITUZIONI : Nel primo tempo esce TRAPASSO entra PARISE, nel secondo tempo : esce TOTO entra GIGLIOTTI, esce LONGO entra GUARNIERI, esce COSTA entra LEONE, esce MAURO entra GALLO, esce BELCAMINO entra
BATTESIMO

Inizia nel migliore modo possibile il 2012 gli allievi regionali di mister Gemelli che tirano fuori, dalla calza della Befana, una prestazione super tutta grinta e cuore e, con un perentorio 5 a 0, stravincono il derby con la Kennedy. Agli annichiliti avversari, oggi, non resta che guardare con occhi increduli e lucidi i giovani aquilotti festeggiare, a fine gara, la bella ed entusiasmante vittoria ed ammettere, a malincuore, la superiorità tecnica della squadra ospite. A Runci, si è vista una sola squadra in campo : l’ASD Aivio Catanzaro a cui il numeroso pubblico assiepato in tribuna, a fine gara, ha tributato un lungo e caloroso applauso.
Per la cronaca uno straripante Longo, autore di una tripletta, al 13° minuto del 1° tempo, con un preciso rasoterra, sblocca il risultato e, 5 minuti più tardi, mette al sicuro lo stesso realizzando, in contropiede, la rete del 2 a 0. Al 28° del 1° tempo, dopo un batti e ribatti in area di rigore avversaria, il forte difensore centrale Mastrangelo, ex giocatore della Kennedy, realizza la terza rete e subito dopo Longo, ancora lui, sigla la rete del 4 a 0. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, gli uomini di Gemelli scendono in campo determinati ed al 5 minuto Costa, con un forte tiro, dopo una discesa travolgente sulla fascia, realizza la rete del definitivo 5 a 0. A questo punto della gara, l’allenatore da spazio alle seconde linee che ben figurano. Il gioco non ne risente tanto che nel finale, per ben due volte, con il neo entrato Guarnieri l’Aivio rischia di segnare per la sesta volta.

GIOVANISSIMI, UNA DOLCE BEFANA!

08-01-2012

 

VIGOR CATANZARO 0 – ASD AIVIO CATANZARO 5

FORMAZIONE AIVIO: 1 MAURO, 2 DAVOLI, 3 MANTELLA, 4 PROCOPIO (18 CHIARAVALLOTI), 5 SAVERINO, 6 SEVERINO, 7 TOTO (14 PEZZANO), 8 FEBBRARO, 9 FUSCA’, 10 SIRIANNI, 11 POGGI (17 CARPINO).

MARCATORI : DAVOLI al 10′ minuto del 1° tempo, POGGI al 21′ minuto del 1° tempo, POGGI al 4′ minuto del 2° tempo, FUSCA’ al 6′ del secondo tempo e CARPINO al 23′ minuto del 2° tempo

Nel giorno in cui si festeggia la Befana i ragazzi di Mister Scarpino con un perentorio 5 a 0, si sbarazzano della Vigor Catanzaro consolidando il proprio primato con altri tre importantissimi punti in classifica. Nonostante l’Aivio fosse scesa in campo con una formazione rimaneggiata ed alcuni elementi non al meglio della condizione, perchè febbricitanti, la gara non ha avuto storia ed il risultato a dire il vero va stretto ai giovani aquilotti giallorossi perchè tante sono state le occasioni create e sprecate. Ancora una volta i due attaccanti Poggi e Fuscà hanno dimostrato di saperci fare sotto porta e di essere una coppia ben assortita e prolifica, in grado di risolvere la partita in qualsiasi momento. Questa squadra, sicuramente, sarà protagonista di un campionato brillante e di vertice perchè può contare su tante spiccate individualità tra cui Sirianni, vero ispiratore del gioco ed elemento di grande classe.

A.I.VI.O. CATANZARO, UN 2011 DA INCORNICIARE!

02-01-2012

 Il 2011, anno appena trascorso, ha visto la nascita di una nuova società sportiva l’A.S.D. AIVIO Catanzaro Calcio che, grazie a diligenti dirigenti, ha ben operato ed è oggi una bella realtà nell’ambito del panorama delle società di calcio dilettantistiche giovanili calabresi. Tanto è stato fatto, nel corso del 2011, sia dal punto di vista strutturale/organizzativo che tecnico. Oggi l’A.S.D. AIVIO può vantarsi di essere una delle scuole calcio modello della città di Catanzaro perchè, oltre ad avere delle belle strutture dove praticare calcio ed una organizzazione invidiabile, ha uno dei vivai più interessanti della regione. Tanti, infatti, sono i giovani tesserati che dalla categoria “Primi calci” alla categoria “Allievi Regionali” partecipano ai vari campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti Calabrese con risultati a dir poco stupefacenti. Se i nostri ragazzi, oggi, primeggiano in tutte le categorie il merito va equamente diviso tra loro, per l’impegno e lo spirito di sacrificio con cui si allenano, e i loro valenti tecnici che, con spirito di abnegazione e grande professionalità, quotidianamente curano il loro processo formativo. Oggi possiamo vantarci di avere, non dico il migliore staff tecnico possibile, ma dei tecnici preparati, seri e, sopratutto, competenti che fanno del lavoro la loro ragione di vita. Nel corso del 2011, grazie ad una grande intuizione dell’amico Lino GALLO ex direttore generale dell’A.S.D. AIVIO, ora direttore generale della squadra della Pro Catanzaro, la società si è dotata di un sito, magistralmente curato dal nostro addetto stampa Pier Santo GALLO a cui vanno i miei personali ringraziamenti per quanto fa per la nostra società. Se, oggi, abbiamo grande visibilità è anche merito loro e dell’amico Vincenzo LUPICA, ex nostro tesserato, che ha creato e amministra su facebook il gruppo “A.S.D. A.I.V.I.O. Catanzaro”. Il 2011 ci lascia, con quanto di buono fatto finora, sta a noi tutti ora fare si che il 2012 inizi e finisca nel migliore modo possibile per i colori giallorossi e sia anno di ulteriore crescita e di consacrazione. Con affetto, stima ed amicizia Saverio Priamo.

CHIUSURA COL BOTTO PER I GIOVANISSIMI!

31-12-2011

ASD AIVIO 14 – BOTRICELLO 0
FORMAZIONE AIVIO: Mauro, Febbraro (nel secopndo tempo Romito), Mantella, Greco, Saverino(nel secondo tempo Procopio), Severino, Talarico(nel secondo tempo Carpino), Toto, Fuscà, Sirianni, Poggi.
MARCATORI: 5 Fusca’ (nella foto), 4 Poggi, 2 Toto, 1 Sirianni, 1 Febbraro, 1 Carpino

Altra vittoria altisonante per i ragazzi di Mister Scarpino che chiudono il 2011 nel miglior modo possibile, ovvero con una vittoria schiacciante sui pari età del Botricello. La squadra ospite, a dire il vero, è scesa in campo con solo nove effettivi ma il risultato finale molto probabilmente sarebbe lo stesso anche se fosse scesa in campo con 11 calciatori, tanto è il divario tecnico esistente tra le due formazioni. I giovani aquilotti di Mister Scarpino hanno, anche oggi, dimostrato di essere una buona squadra con spiccate individualità. Cinque vittorie consecutive non sono certo casuali ma sono frutto dell’impegno e dello spirito di sacrificio con cui i ragazzi si allenano e degli insegnamenti del Mister. E’ inutile sottolineare la bravura della coppia di attaccanti Fuscà – Poggi, anche oggi, grandi protagonisti ed autori di tante reti, ma è la squadra che merita un elogio per quanto fatto vedere finora.

ALLIEVI, GRANDE VITTORIA AL TORNEO DI SANT’ONOFRIO!

30-12-2011

SOCIETA’ PARTECIPANTI: AZZURRA DI SANT’ONOFRIO (SQUADRA ALLIEVI REGIONALI), ASD AIVIO (SQUADRA ALLIEVI REGIONALI), US CATANZARO 1929 (SQUADRA GIOVANISSIMI NAZIONALI)

AIVIO CATANZARO: COSTANTINO, GIGLIOTTI, TOTO, BELCAMINO, ARABIA, MASTRANGELO, COSTA, MASCIARI, LONGO, MAURO, TRAPASSO, SCARFONE, SCERBO, GALLO, ZOFREA, PARISE, CHIARELLA, BRANCATI, LEONE.

PARTITA INAGURALE: ASD AIVIO 3 – US CATANZARO 0
MARCATORE : tripletta di Tommaso Trapasso grande protagonista della giornata. 

SECONDA PARTITA: AZZURRA 0 – US CATANZARO 0
Gara poi vinta ai rigori dall’Azzurra 

TERZA PARTITA: AIVIO 4 – AZZURRA 0
MARCATORI : Mauro, Longo, Gallo e autorete di un difensore su tiro di Antonio Costa

Sul rettangolo di gioco della stadio comunale di Sant’Onofrio si è disputato il 1° torneo Città di Sant’Onofrio che ha visto la partecipazione della squadra Azzurra di Sant’Onofrio, dell’ASD AIVIO Catanzaro e dell’US Catanzaro 1929.
Ogni gara ha avuto la durata di 40 minuti e tutti e 20 i calciatori a disposizione di Mister Gemelli sono stati utilizzati nelle due partite disputate dall’AIVIO.
Sia titolari che riserve hanno ben giocato mettendo in mostra le proprie qualità tecniche e agonistiche ed un gioco di squadra corale. In entrambe le gare disputate l’Aivio si è imposta nettamente ed ha dato dimostrazione di essere un ottima squadra con spiccate individualità.