ACROPOLIS CUP – PRIMO POSTO PER L’AIVIO

A.I.V.I.O. CATANZARO – CASALVIERI 1-0 

AIVIO CATANZARO: Lupica, Capicotto, Costa, Polia, Terracciano, Masciari, Rania, Tomaselli, Morello, Mauro M., Caridi. In panchina: Colicchia, Toto, Leone, Galati, Gallo, Mauro G., Trapasso, Lagonia, Rizzuto. All.: Scarpino

CASALVIERI: Coppola, Iannucci Ma., Buccilli Ma., Panetta, Portuesi, Pellegrini, Mancini, Riccardi, Pozzuoli, Recchia, Dragonetti, Pagliari, De Luca, Iannucci Mi., Abruzzese, Buccilli F., Cicchini. All.: Buccilli

MARCATORE: 3′ pt Morello

—————————–

A.I.V.I.O. CATANZARO – REAL AIROLA 0-0 

AIVIO CATANZARO: Lupica, Toto, Galati, Polia, Capicotto, Terracciano, Rania, Tomaselli, Trapasso, Mauro M., Lagonia. In panchina: Colicchia, Caridi, Leone, Masciari, Gallo, Mauro G., Morello, Costa, Rizzuto. All.: Scarpino

REAL AIROLA: Iodice Clemente I, Vitale, Laudagna, Maddaloni, Zaino, D’Angelo, Suppa, Fuccio, Iodice Clemente II, Daria. In panchina: Franco, Papa, Guida, Giordano, Arganese, Pisaniello, Fusco, D’Onofrio. All.: Iuliucci

Gli Allievi dell’Aivio Catanzaro ancora da applausi all’Acropolis Cup. La vittoria di ieri mattina contro il Casalvieri e lo 0-0 contro il Real Airola hanno infatti permesso ai ragazzi di mister Scarpino di conquistare il primo posto del girone B e quindi la semifinale, che si disputerà stamattina alle ore 10,30 al “Guariglia” contro l’Aprilia, seconda classificata nel girone A.   

Ma procediamo con ordine. In un orario insolito quale le 8,30, i giallorossi hanno subito dimostrato di essere in palla contro il Casalvieri, andando sull’1-0 dopo soli 3’ con un contropiede fulminante di Morello, e poi amministrando il vantaggio senza subire più di tanto il ritorno degli avversari. Nella ripresa però la pressione dei ciociari si è fatta più insistente, ma i giallorossi hanno retto bene in difesa (da registrare un miracoloso salvataggio sulla linea di Lagonia), rendendosi più volte pericolosi nelle ripartenze, con il portiere Coppola provvidenziale nell’impedire loro il raddoppio con i suoi interventi. La partita è terminata così sull’1-0 per Polia e compagni, qualificati quindi per le semifinali con una gara di anticipo.

La partita delle 16,30 contro il Real Airola è stata però decisiva per l’assegnazione del primo posto del girone B, visto che lo stesso Real Airola, dopo il 2-2 di giovedì con il Casalvieri, aveva battuto sempre in mattinata l’Agropoli per 3-1, portandosi a 4 punti in classifica. Ne è venuta fuori una partita con pochissime occasioni da una parte e dall’altra e combattuta a centrocampo, che alla fine si è conclusa con uno 0-0 che ha accontentato entrambe le squadre, che si sono qualificate per le semifinali.

<<Sono complessivamente soddisfatto per questa fase a gironi – ha commentato a caldo l’allenatore dell’Aivio Catanzaro Scarpino – anche se oggi, come del resto era prevedibile, ho visto la mia squadra stanca per le tante partite ravvicinate, che comportano un notevole dispendio di energie, così come naturalmente anche per le altre formazioni. Contro il Real Airola, squadra che mi ha destato un’ottima impressione, è stata una partita molto fisica, dove tra l’altro ho preferito far rifiatare Morello, Caridi e Costa, i quali sono entrati solo negli ultimi minuti per cercare di mantenere un risultato, lo 0-0, che ci ha consentito di conquistare la prima posizione del girone>>.

Pier Santo Gallo

(articolo tratto da Calabria Ora del 23/04/2011)    

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *