POGGI SEGNA, MAURO FA IL PARARIGORI: TRIONFO AL MEMORIAL “CARVETTA-GULLA'”!

Dopo quella della Coppa dell’Amicizia, un’altra splendida due giorni di sport, questa volta per merito degli amici dell’Amarcord Pontegrande, ha visto trionfare gli Esordienti di Umberto Brutto. Si, perché anche la Prima Edizione del Memorial “Carvetta-Gullà” si è colorata del giallorosso dell’A.I.V.I.O. Catanzaro, i cui ragazzi, nonostante le fatiche di un’intera stagione,  sono stati autori di tre partite dalla grande intensità agonistica, che ha consentito loro di alzare al cielo la seconda coppa nel giro di due settimane.

Sabato Mauro e compagni hanno affrontato il Real Catanzaro, sconfitto in rimonta grazie ad un rigore di Poggi (scaturito però da un’incredibile pennellata su punizione di Toto salvata sulla linea con le mani da un difensore avversario), che si è poi ripetuto con un’azione personale delle sue, siglando anche la rete del definitivo 2-1. Nell’altra partita contro i Vigili del Fuoco, in cui ai giallorossi bastava il pareggio per chiudere in prima posizione, ci ha invece pensato Stefano Pezzano a regalare i tre punti alla sua squadra, permettendole di chiudere in testa a punteggio pieno il girone A. Ancora una volta è stata quindi sfida con l’Amarcord Pontegrande per il primo posto. I giallorossi partivano alla grandissima con il solito incontenibile Poggi che in solitaria a tu per tu con Benincasa colpiva il palo, ma era il più lesto di tutti a ribadire in rete, poi però gli avversari guadagnavano metri e a 3’ dal termine concretizzavano il loro dominio territoriale con De Santis. Tutti ai rigori quindi, dove Mauro si travestiva da Uomo Ragno e parava ben tre tiri dal dischetto dei ragazzi dell’Amarcord Pontegrande. Il penalty decisivo lo realizzava con grande freddezza Toto, scatenando l’urlo dei suoi compagni, che alla fine festeggiavano con il classico giro del campo la vittoria di un gruppo la cui coesione e competitività è cresciuta in maniera esponenziale rispetto a inizio stagione.

L’A.I.V.I.O. Catanzaro ringrazia infine gli amici dell’Amarcord Pontegrande per l’ospitalità ricevuta, complimentandosi per l’ottima organizzazione e per la riuscita della manifestazione.

…TUTTO SUL MEMORIAL “CARVETTA-GULLA'”

1° POSTO

A.I.V.I.O. CATANZARO: Mauro, Morello, Saverino, Febbraro, Poggi, Toto, Talarico, Fontana, Chiaravalloti, Pezzano S., Costa Ga., Costa Gi., Moniaci, Procopio, Pezzano A. All.: Brutto

2° POSTO

AMARCORD PONTEGRANDE: Benincasa, Posca S., Critelli, Davoli, Guerrieri, Minoliti, Merante, Talarico, Dornetta, Lombardo, Arnò, Cacia, Sinopoli, De Santis, Tolomeo, De Vita. All.: Posca A.

3° POSTO

FRANCESCO VERDOLIVA: Caroleo, Oliverio, Genovese, Bellia F., Tolomeo, Scalise, Talarico, Romito, Prospero, La Greca, Trapasso, Barbarossa, Genovese, Carpino, Rotundo, Curcio, Benincasa. All.: Bellia G.

4° POSTO

VIGIL FUOCO: Falbo, Scerbo, Nisticò, Polizzi, Russo, Cilurzo, Giglio, Benefico, Pascazio, Cacia, Raffaele, Sanzo, Pappaterra, Innocente, Curto, Datola. All.: Paonessa

5° POSTO

VIGOR CATANZARO: Gallelli, Gareri, Vono G., Mensica, Tolomeo, Critelli, Mellea, Pungillo, Madia, Procopio, Vono D., Alfieri, Restivo, Riccio, De Masi, Cerminara A. All.: Cerminara S.

6° POSTO

REAL CATANZARO: Cardamone, Badolato Matteo ‘99, Sinopoli, Mazza, Rosati, Imbrogno, Rotundo M., Cacia, Badolato Matteo ‘98, D’Agostino, Marino, Buffa, Rotundo I., Paparazzo, Ricca, Chillà, La Vecchia, Smonta. All.: Selvaggio

FINALE 3° E 4° POSTO

F. Verdoliva – Vigil Fuoco 2-1

FINALE 1° E 2° POSTO

A.I.V.I.O. Catanzaro – Amarcord Pontegrande 4-3 dcr (Poggi, De Santis)

SEQUENZA RIGORI: Tolomeo (parato), Poggi (parato), De Santis (gol), Talarico (gol), Minoliti (parato), Pezzano (fuori), Lombardo (gol), Febbraro (gol), Dornetta (parato), Toto (gol).


Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *