COPPA DELL’AMICIZIA – PRIMO POSTO PER L’A.I.V.I.O. CATANZARO, MA QUANTE EMOZIONI!

 

FINALE 1° E 2° POSTO

A.I.V.I.O. CATANZARO – AMARCORD PONTEGRANDE 2-1 dts

A.I.V.I.O. CATANZARO: Costa, Morello, Chiaravalloti, Febbraro, Zangari, Talarico, Cristofaro, Moniaci, Romito, Mauro, Ciccarello, Saverino, Pezzano, Poggi, Toto, Costa, Procopio, Fontana. All.: Scarpino

AMARCORD PONTEGRANDE: Benincasa, Critelli, Dornetta, Merante, Talarico, Minoliti, Davoli, Guerrieri, Posca, Mazzone, De Santis, Cacia, Sinopoli, Aloi. All.: Posca

MARCATORI: Guerrieri (P), Poggi (A), Febbraro (A)

FINALE 3° E 4° POSTO

FRANCESCO VERDOLIVA – G.S. ANPS 7-2

FRANCESCO VERDOLIVA: Mazza, Bellia, Tolomeo, Talarico, Romito, Caliò, La Greca, Trapasso, Caroleo, Oliverio, Genovese Mario I, Scalise, Barbarossa, Genovese Mario II, Carpino, Sirianni, Benincasa, Crudo. All.: Bellia

G.S. ANPS: Dattilo, Frustaci, Dara, Trapasso, Brescia, Nosdeo, Arabia, Galli, Pace, Bigagnoli, Arabia, Scarfone. All.: Rocca

MARCATORI: Sirianni (2), Bellia (3), aut. Brescia, Talarico (F), Bigagnoli, Nosdeo (A)

Alla fine hanno vinto la gioia, il divertimento e il fair play! Si, perché a trionfare in questa due giorni sono state soprattutto quelle che sono le colonne portanti di questo meraviglioso sport, da parte degli oltre cinquanta giovanissimi che hanno dato vita alla Coppa dell’Amicizia.

Ieri si è partiti con la “finalina” tra Francesco Verdoliva e G.S. ANPS, che ha visto prevalere i ragazzini di mister Bellia, i quali hanno battuto con autorità la formazione amaranto col punteggio di 7-2. Mattatore del match è stato Bellia autore di una tripletta.

Subito dopo tutti al Campo B per la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa tra il presidente dell’A.I.V.I.O. Cosimo Caridi e la presidentessa del Comitato Provinciale Unicef Catanzaro dott.ssa Annamaria Fonti Iembo,  finalizzato alla futura collaborazione nell’organizzazione e realizzazione di attività sportive a favore di bambini e ragazzi. La stessa dott.ssa Fonti Iembo è stata inoltre premiata dalla dott.ssa Lucia Ferrari, responsabile dell’Associazione Interregionale Vivere Insieme Onlus, che è stata a sua volta premiata (ha ritirato la targa ricordo l’amministratore Massimo Poggi) dal presidente dell’Aivio Catanzaro Caridi. La società giallorossa ha poi omaggiato con dei portachiavi griffati A.I.V.I.O. i rappresentanti delle altre compagini che hanno partecipato alla Coppa dell’Amicizia (la dott.ssa Rosanna Verdoliva per il Francesco Verdoliva, il presidente Giovanni Simmaco per l’Amarcord Pontegrande e il segretario Fabio Tomaselli per il G.S. ANPS) e la giornalista del Tg 3 Emanuela Gemelli.

Così si è arrivati al momento più atteso: la finalissima. Davanti ad un nutrito pubblico è stata sin da subito una bella battaglia sportiva tra le due squadre, che hanno giocato con grande grinta per conquistare la vittoria. Vantaggio degli ospiti firmato da un bel gol di Guerrieri, poi nella ripresa Poggi in area di rigore trovava la zampata che valeva il pareggio e a livello personale il titolo di capocannoniere del torneo. Si andava così ai supplementari, dove Febbraro trovava il guizzo che faceva esplodere di gioia i suoi compagni, i quali riuscivano a mantenere il 2-1 fino al triplice fischio.

La società A.S.D. A.I.V.I.O. Catanzaro ringrazia infine tutte le persone che hanno contribuito con grande passione, sforzi e sacrifici alla buona riuscita di questa manifestazione.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *