PRIMO DISPIACERE PER GLI ALLIEVI PROVINCIALI

BADOLATO – A.S.D.  A.I.V.I.O. CATANZARO  5-1

BADOLATO: Lentini, Neri, Betrò, Cosentino, Caporale, Komekgi, Longo, Audino, Carnuccio, Piroso, Fraietta. In panchina: Procopio, Vasile, Gallelli. All.: Teti

A.S.D. A.I.V.I.O.: Colicchia, Costa, Scerbo, Leone, Scumace, Capicotto, Gallo F., Toto, Margiotta, Gallo E., Cianciaruso. In panchina: Merante, Abbruzzo, Tomaselli, Mauro, Lagonia, Rania. All.: Scarpino

ARBITRO: Maltese di Soverato

MARCATORI: 4′ pt Carnuccio (B), 16′ pt Komekgi (B), 15′ st  Audino (B), 24′ st Gallelli (B)   28′ st Rania (A),  30′ st Audino (B).

Primo dispiacere per gli Allievi Provinciali, sconfitti nettamente per 5-1 a Badolato.

I padroni di casa passano subito in vantaggio: già al 4′ pt su tiro dalla trequarti di Longo,  infortunio di Colicchia che lascia il pallone a Carnuccio, per il quale è un gioco da ragazzi depositare in rete. Al 9′ Gallo F. ruba pallone a centrocampo e innesca l’attacco di Margiotta, che in però viene anticipato con decisione e prontezza dal portiere locale. Al 15′ batti e ribatti in area viene sventato con difficoltà da Costa. Insiste però   il Badolato, che mette alle corde la squadra catanzarese e si procura un’altro angolo. Sul battuta dello stesso in elevazione Komekgi salta più alto di tutti i batte per la seconda volta Colicchia. La reazione dell’AIVIO è sterile: al 25′ la punizione dal limite calciata da Gallo E. e guadagnata da Cianciaruso si perde abbondantemente alta sulla traversa.

Nella ripresa al 7′ la punizione di Audino dà solo l’illusione del gol. Al 13′ si rivede l’AIVIO con Rania che si sposta sulla sinistra e colpisce con potenza il pallone, ma Lentini si fa trovare pronto. 2’ dopo, la rete di Audino: il giovane del Badolato vede infatti fuori dai pali Colicchia e indovina un bel pallonetto che s’infila nel set. Al 20′ Rania viene imbeccato da Cianciaruso, salta due avversari con un dribbling stretto, ma al momento di calciare a rete viene fermato da Caporale. Al 24′ su capovolgimento di fronte la marcatura di Gallelli, che è il più lesto di tutti in mischia a infilare Colicchia per il 4-0. L’AIVIO non può far altro che cercare di salvare l’onore: ci pensa così Rania a siglare con una velenosa punizione il gol della bandiera per i giallorossi, ma al 30’ il Badolato sigla anche il quinto gol con Audino che coglie di sorpresa Colicchia, e 4’ dopo colpisce la traversa con un gran tiro da 40 metri.

Finisce qui di fatto la gara dove con autorità, determinazione e forza fisica il team di Teti ha battuto l’AIVIO, che ora dovrà lavorare duro per riscattare la batosta di Badolato.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *