ALLIEVI PROVINCIALI A FORZA 4!

ASD URIA 2000 0 – ASD AIVIO CATANZARO 4
FORMAZIONE URIA 2000 : 1 CAPACE Giovanni, 2 CAPACE Giuseppe, 3 GIGLIO Matteo, 4 CAPACE FIORE Luca, 5 GALLELLA Carmine, 6 CALLIPO Antonio, 7 FERRARELLI Giuseppe, 8 SESTITO Stefano, 9 BERLINGO’ Giuseppe, 10 INVIDIA Salvatore, 11 CATANESE Riccardo
IN PANCHINA : 12 MERCURIO ANtonio, 13 FAKHREDDINE Yassine, 14 VIAPIANA Guerino, 15 FALBO Antonio, 16 CATIZONE Antonio 
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE Lorenzo, 2 EPIFANO Marco, 3 SCERBO Luca, 4 ZOFREA Stefano, 5 SCUMARE Luigi Maria, 6 TOTO Francesco, 7 BRUNO Matteo, 8 BATTESIMO Matteo, 9 NOCITA Mattia, 10 GALLO Federico, 11 FUSCA’ Domenico
IN PANCHINA : 13 GIGLIOTTI Domenico, 14 BRANCATI Roberto, 15 GUARNIERI Matteo 
SOSTITUZIONI : nel secondo tempo esce Nocita entra Guarnieri, esce Scerbo entra Gigliotti, esce Battesimo entra Brancati.
MARCATORI : al 30° minuto del 1° tempo EPIFANO, al 35° minuto del 1° tempo ZOFREA, al 4° minuto del secondo tempo SCUMACE, al 7° minuto del 2° tempo GUARNIERI 

CRONACA : Nonostante l’indisponibilità di alcuni titolari, la squadra allievi provinciali di Mister Coppoletta, grazie ad una prestazione tutta cuore e grinta, conquista in trasferta tre importantissimi punti e, in attesa di recuperare la gara con il Petronà, non disputata per impraticabilità del campo di gioco, si porta ad una sola lunghezza dal duo di testa Audax-Atletico Sellia. Il rotondo risultato conseguito con l’Uria e il bel gioco espresso dalla squadra, ripaga i tanti sacrifici fatti finora dai dirigenti e da questo magnifico gruppo di ragazzi che si allena con costanza e serietà e che tanta visibilità stà dando alla nostra società. La gara odierna non è mai stata in discussione, tanto è il divario tecnico esistente tra le due squadre, l’Aivio ben messa in campo da Mister Coppoletta ha, ancora una volta, dato prova della sua grande forza d’urto realizzato due goal per tempo. AL 30° minuto del primo tempo, dopo alcune favorevoli occasioni sbagliate dagli attaccanti, l’Aivio sblocca il risultato con una prodezza di Epifano che, partendo dalla propria difesa, supera in dribbling diversi avversari e dal limite dell’area piccola lascia partite un bolide che si insacca in fondo alla rete. Cinque minuti più tardi, tocca a Zofrea, buona prestazione oggi la sua, realizzare la rete del 2 a 0 con un perfetto colpo di testa su una punizione abilmente calciata da Gallo. Nel secondo tempo l’Aivio scende determinata in campo per chiudere definitivamente la partita ed è Scumace, uno dei più positivi oggi, a realizzare su punizione, con un tiro forte ed angolato, la rete del 3 a 0. Tre minuti più tardi, Guarnieri segna il 4 a 0 su un preciso traversone di Gallo, realizzando a volo un goal di pregevole fattura. Nel finale l’Aivio potrebbe segnare ancora una volta con Fusca’, ragazzo interessante che milita nella categoria giovanissimi, ma la palla esce a fil di palo.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *