ALLIEVI REGIONALI, UN RULLO COMPRESSORE!

ASD AIVIO CATANZARO 3 – CITTADELLA CALCIO BONIFATI 2
FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE, 2 CHIARELLA, 3 GIGLIOTTI, 4 BELCAMINO, 5 ARABIA, 6 MASTRANGELO, 7 COSTA, 8 MASCIARI, 9 LONGO, 10 GALLO, 11 TRAPASSO. IN PANCHINA : 12 COSTANTINO, 13 SCUMACE, 14 GUARNIERI, 15 BRUNO, 16 TOTO, 17 ZOFREA, 18 RIZZUTO
FORMAZIONE CITTADELLA CALCIO BONIFATI : 1 TIESI, 2 VITA, 3 RAMUNDO, 4 PALLOTTA, 5 ESPOSITO, 6 BENVENUTO, 7 VENTRE, 8 PIEMONTESE, 9 TOLEDO, 10 VOLTASIO, 11 FELICE. IN PANCHINA : 12 CAROPRESE, 13 CAIRO, 14 GROSSO CIPONTE, 15 GUGLIANONE, 16 AULICINO, 17 PALLADINO

MARCATORI : al 14 minuto del 1° tempo Masciari, al 23 minuto del 1° tempo Longo, al 26 minuto del 1° tempo Toledo, al 39 minuto del 1° tempo Trapasso, al 13 minuto del 2° tempo Voltasio (rig,)
SOSTITUZIONI Aivio : nel secondo tempo esce Gallo entra Guarnieri, esce Costa entra Bruno, esce Trapasso entra Scumace, esce Gigliotti entra Toto

CRONACA : Altra prestazione maiuscola dei ragazzi della squadra allievi regionali che, dopo la brillante vittoria conseguita in trasferta sulla Kennedy, si impongono per 3 a 2, sul rettangolo sintetico del Curto di Catanzaro Lido, sui pari età del Cittadella Calcio Bonifati.
La bella vittoria ottenuta ai danni del Cittadella, oltre ad incrementare il morale dei giovani aquilotti, consente alla squadra giallorossa di consolidare la propria posizione in classifica, peraltro già brillante, e di tenere a dovuta distanza una diretta concorrente che, oggi, ha dimostrato sul campo di avere le carte in regola per ambire ad un posto nei play off. 
Nonostante Mister Gemelli, per l’indisponibilità di capitan Mauro e le precarie condizioni di alcuni tesserati, sia stato costretto a ridisegnare il centrocampo e cambiare l’assetto tattico della squadra, l’undici sceso in campo ha ben figurato e il gioco espresso è stato bello e piacevole come al solito. Per la cronaca Masciari al 14 minuto del 1° tempo, su punizione, realizza la rete del vantaggio e, nove minuti più tardi, Longo con un delizioso pallonetto trafigge per la seconda volta il portiere ospite. Al 26 minuto del 1° tempo, il Cittadella dimezza lo svantaggio con Toledo lesto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, a battere l’incolpevole Scarfone con un tiro a fil di palo. Allo scadere della prima frazione di gioco Costa, dopo una discesa travolgente sulla fascia destra, confeziona per l’accorrente Trapasso la palla del 3 a 1 che il bomber non sbaglia depositando in rete di piatto. Al 13 minuto del 2° tempo l’arbitro concede alla squadra ospite un calcio di rigore, per un presunto fallo in area, che Voltasio realizza. Sul 3 a 2 l’Aivio amministra il gioco e nei minuti finali della gara, il neo entrato Guarnieri, si divora letteralmente il goal del 4 a 2 spedendo fuori da buona posizione. Questa ennesima vittoria, testimonia la bontà di un gruppo di ragazzi e del lavoro, finora, svolto da Gemelli, tecnico preparato e competente, che con passione e grande professionalità ha portato l’ASD Aivio a recitare un ruolo da protagonista nel difficile campionato allievi regionali calabrese.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *