DEVASTANTI!

SSD KENNEDY 0 – ASD AIVIO CATANZARO 5

FORMAZIONE KENNEDY : 1 PROCOPIO, 2 TRAPASSO A., 3 MARINO U., 4 MARINO M., 5 MAIDA, 6 TRIPODI, 7 DARDANO, 8 MIRIELLO, 9 ARABIA E., 10 MARINO A., 11 BOUAZIZ. IN PANCHINA : 12 NOCERA, 13 TALLARICO, 14 STARACE, 17 RICCIO, 18 PIRRI

FORMAZIONE AIVIO CATANZARO : 1 SCARFONE, 2 CHIARELLA, 3 TOTO, 4 BELCAMINO, 5 ARABIA S., 6 MASTRANGELO, 7 COSTA, 8 MASCIARI, 9 LONGO, 10 MAURO, 11 TRAPASSO T. IN PANCHINA : 13 GALLO, 14 GUARNIERI, 15 GIGLIOTTI, 16 LEONE, 17 PARISE, 18 BATTESIMO

MARCATORI : LONGO al 13′, al 18′ e al 38′ del 1° tempo, MASTRANGELO al 30′ del 1° tempo, COSTA al 5′ del secondo tempo

SOSTITUZIONI : Nel primo tempo esce TRAPASSO entra PARISE, nel secondo tempo : esce TOTO entra GIGLIOTTI, esce LONGO entra GUARNIERI, esce COSTA entra LEONE, esce MAURO entra GALLO, esce BELCAMINO entra
BATTESIMO

Inizia nel migliore modo possibile il 2012 gli allievi regionali di mister Gemelli che tirano fuori, dalla calza della Befana, una prestazione super tutta grinta e cuore e, con un perentorio 5 a 0, stravincono il derby con la Kennedy. Agli annichiliti avversari, oggi, non resta che guardare con occhi increduli e lucidi i giovani aquilotti festeggiare, a fine gara, la bella ed entusiasmante vittoria ed ammettere, a malincuore, la superiorità tecnica della squadra ospite. A Runci, si è vista una sola squadra in campo : l’ASD Aivio Catanzaro a cui il numeroso pubblico assiepato in tribuna, a fine gara, ha tributato un lungo e caloroso applauso.
Per la cronaca uno straripante Longo, autore di una tripletta, al 13° minuto del 1° tempo, con un preciso rasoterra, sblocca il risultato e, 5 minuti più tardi, mette al sicuro lo stesso realizzando, in contropiede, la rete del 2 a 0. Al 28° del 1° tempo, dopo un batti e ribatti in area di rigore avversaria, il forte difensore centrale Mastrangelo, ex giocatore della Kennedy, realizza la terza rete e subito dopo Longo, ancora lui, sigla la rete del 4 a 0. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, gli uomini di Gemelli scendono in campo determinati ed al 5 minuto Costa, con un forte tiro, dopo una discesa travolgente sulla fascia, realizza la rete del definitivo 5 a 0. A questo punto della gara, l’allenatore da spazio alle seconde linee che ben figurano. Il gioco non ne risente tanto che nel finale, per ben due volte, con il neo entrato Guarnieri l’Aivio rischia di segnare per la sesta volta.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *